9flags

Tutto è scaturito da un banale errore grammaticale. Sovente nella nostra quotidianità emergono riflessioni legate alle esperienze passate, ai viaggi, ai luoghi rimasti nel cuore o a quelli ancora tutti da scoprire. Sopratutto ora che mi trovo in perfetta sintonia con l’idea di ospitalità proposta dal sito tedesco www.9flats.com, non è raro ricevere mail dove scambiamo opinioni al riguardo. 

Da una di queste l’intenzione di intitolare questo pezzo così! Leggendola accuratamente infatti, la lettera “t” di una parola è stata sostituita erroneamente da una “g”; ed ecco apparire sullo schermo la parola: “9flags”! Immediatamente ho aperto le cartelle con le immagini dallo schermo del mio computer, sfogliato una miriade di fotografie fino a quando, mischiate ai ricordi del passato, degli amici e dei tramonti colorati, non sono apparse loro: le 9 bandiere!

Mi ha sempre affascinato alzare la testa verso il cielo ed osservare lo sventolio leggero di questi pezzi di stoffa così degni di ammirazione e rispetto. Issate sul pennone di una caserma, appese alle ringhiere delle terrazze nei giorni di festa o esposte all’entrata dei musei; le bandiere non sono soltanto un oggetto da ammirare e sfoggiare nelle occasioni solenni. Alzi la mano chi di noi non si è mai emozionato alla vista della propria bandiera nazionale? Ognuna di esse è la naturale conseguenza della storia di luoghi fatti di tradizioni, simboli, guerre e sanguinosi conflitti, momenti di gioia e altri di profondo sconforto. 

Non esistono altri oggetti, luoghi, stemmi e nemmeno monumenti che hanno assunto nel tempo valori così importanti e condivisi come possiedono invece le bandiere.

9flags,9 storie,9 paesi; poco importa dove ci troviamo, con chi siamo e dove siamo diretti, alziamo sempre le sguardo, cerchiamo quelle mutevoli forme colorate che il vento manipola a suo piacimento e aspettiamo in silenzio per qualche secondo; una bandiera qualcosa ci dirà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...