La borgata montana fortificata di Gromo

Alla sommità di un enorme masso posto quasi a voler sbarrare la vallata, è situato il paese di Gromo, uno dei borghi medievali più suggestivi di tutta la provincia bergamasca. Protetto dai massicci orobici del monte Redorta a nord e del monte Secco a sud, questa ridente cittadina si erge a testimoniare quell’antica nobiltà medievale che nei secoli passati l’aveva scelta come luogo in cui dimorare. Risalendo lungo la valle che costeggia il lato destro del fiume Serio, famoso per le cascate più alte d’Italia che ogni anno in estate attraggono migliaia di visitatori, è facile notare il profilo antico delle abitazioni del centro storico di Gromo. La particolare collocazione del paese, in zona difficilmente accessibile per ragioni di difesa, ha tenuto fortunatamente a distanza le nuove costruzioni. Ci è pervenuto così uno degli esemplari più belli ed inalterati di borgata montana fortificataSoprattutto nella parte alta dell’abitato il tessuto medievale è ancora intatto; da notare in particolare le bellissime logge, le balconate  e i muri esterni delle case costituiti da grossi blocchi di pietra grigia. La parte storica del paese, seppur non troppo estesa, si estende a partire dal fulcro centrale costituitosi attorno a Piazza Dante. E’ da qui che si snodano gli antichi vicoli che conducono alla parrocchiale di origine trecentesca, al castello Ginami e al palazzo Milesi, i quali meritano sicuramente una visita più approfondita. Raggiungere Gromo consente inoltre di avere la possibilità in pochi minuti di cammino di fruire delle numerose attrattive naturalistiche della zona; dalle già citate vette prealpine orobiche al famoso “bùs di Tàcoi“, grotta carsica ricca di pozzi, laghetti e concreazioni di vario tipo oltre che naturalmente delle innumerevoli passeggiate che si snodano nei boschi e nei prati circostanti. Dopo aver passato la notte in questo confortevole e ben arredato alloggio: www.9flats.com/it/places/24100-bed_breakfast-carpignolo_ponte_seghe?origin=search  nella vicina cittadina di Ardesio oppure, in alternativa, negli alloggi dei paesi limitrofi grazie alla tecnologia del nuovo portale web: www.9flats.com, non esitate a inoltrarvi nel medioevo di Gromo. Quattro passi tra storia e natura non possono che trasmettervi sensazioni positive e non dimenticate durante la sosta del vostro cammino, di assaporare la tipica formagella della val Seriana!

Annunci

Una risposta a “La borgata montana fortificata di Gromo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...