La Presolana imbiancata

Un inverno pazzerello ed una primavera sbarazzina hanno contribuito a portare un sole caldo nei mesi che solitamente sono i più freddi dell’anno, e di seguito neve fresca sui pendii addirittura nei giorni a cavallo dei mesi di Aprile e Maggio. Quale migliore occasione allora per poter fare una camminata sui sentieri innevati fino alle pendici della Presolana,  la montagna più affascinante delle Prealpi Bergamasche.

Questo magnifico massiccio montuoso, che raggiunge un’altitudine massima di 2.521 m s.l.m, possiede un fascino antico ed immediato, vuoi perchè le sue rocce levigate rimandano alle parenti lontane, quali sono considerate le più famose Dolomiti, o perchè fin dalla metà dell’Ottocento essa ha attratto alcuni dei più importanti nomi dell’alpinismo italiano. Dal punto di vista alpinistico infatti, la Presolana è probabilmente la più importante montagna della provincia di Bergamo anche se non è la più elevata, visto che il Pizzo Coca raggiunge i 3.050 m. Il motivo è soprattutto legato alla presenza di un gran numero di vie di arrampicata, spesso estremamente difficoltose, che ne percorrono le pareti anche a quote relativamente basse. Sono inoltre numerosi i sentieri che, a partire da tutti i punti cardinali, solcano le rocce della Presolana. Uno dei più conosciuti ed affascinanti è senza dubbio il Periplo della Presolana; sentiero piuttosto impegnativo, ma anche molto suggestivo, in quanto permette la visione di panorami mozzafiato sulle valli contigue. E’ proprio seguendo questo sentiero che si raggiungono i rifugi alpini Rino Olmo e Albani, posti sui versanti opposti della montagna.

La Presolana affascina sempre, in ogni stagione gli imponenti blocchi calcarei che solcano i canaloni hanno la capacità di catturare le differenti tonalità di luce che il sole e la luna, durante le diverse ore della giornata, riflettono su di essa. Magnifica è vederla imbiancata, il bianco della neve al tramonto la traforma in una montagna rosacea che sembra volersi esibire, non aspettando altro che essere ammirata. Come non consigliarvi allora una visita durante il ponte del primo maggio? Anche se le piste da sci di Colere e del monte Pora sono chiuse, trascorre qualche ora con ciaspole, sci di alpinismo o dei semplici scarponi sull’ultima neve della stagione può essere una buona occasione per conoscere la Presolana e le Alpi Orobie vicine. Provate a chiedere allora un pernottamento a questo appartamento o ad uno dei gestori di 9flats.com nei paesi limitrofi e poi… let’s go on the snow!

Annunci

5 risposte a “La Presolana imbiancata

  1. It’s appropriate time to make some plans for the long run and it’s time to be happy.
    I’ve learn this post and if I may I want to recommend you few attention-grabbing things or suggestions. Perhaps you could write next articles referring to this article. I wish to learn more issues about it!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...