Arte alla Casa del Pellegrino, il Mastrovito sacro

L’11 ottobre 2013, anniversario della data di apertura del Concilio Vaticano II, resterà impresso nella memoria storica della comunità di Sotto il Monte Giovanni XXIII per l’emozionante ed intenso momento di inaugurazione del Giardino della Pace, un percorso a piedi attraverso la vita e la santità di Papa Giovanni.

Giardino della Pace 7

Nella stesso giorno, poche ore prima, nello spazio della Casa del Pellegrino è stata inaugurarata un istallazione artistica legata ai temi di Giovanni XXIII e del Concilio. Papa Giovanni e l’Oriente è il tema affascinante scelto dall’artista bergamasco Andrea Mastrovito per la prima di una serie di esposizioni a tema promosse dalla Fondazione Bernareggi di Bergamo in collaborazione con l’Associazione Papa Giovanni Sotto il Monte Giovanni XXIII, la nuova realtà che all’interno di questi spazi opera al fine di organizzare al meglio i pellegrinaggi nei luoghi giovannei.

WP_20131009_019

L’artista Andrea Mastrovito, affermato a livello internazionale, da tempo sta lavorando sulla figura di Papa Giovanni anche per WP_20131009_001un progetto legato alla nuova chiesa dell’ospedale della città di Bergamo intitolato allo stesso. Per quest’opera in particolare ha ragionato suCasa del Pellegrino 4 un aspetto che lo ha particolarmente colpito, l’incontro tra Papa Giovanni e l’Oriente, e il suo ruolo di mediazione. Prendendo spunto da un’immagine celebre di Papa Giovanni ritratto con un patriarca ortodosso, Mastrovito l’ha rielaborata con una delle sue tecniche predilette, una sorta di collage su carta a colori vivacissimi e di notevole impatto che riprende i colori di sfondo della bandiera della pace.

DSCN2982

L’obiettivo di tali iniziative, è quello di offrire, a chi visita i luoghi di origine di Papa Giovanni XXIII, occasioni per riflettere e approfondire gli aspetti più importanti della sua vita e della sua spiritualità, a partire dai temi legati al Concilio. E’ con questo auspicio che la Casa del Pellegrino esporrà periodicamente opere d’arte di vario genere; saranno due all’anno le esposizioni in programma in collaborazione con la Fondazione Bernareggi, a ottobre e poi a giugno, in corrispondenza degli anniversari giovannei; nei restanti periodi altre proposte artistico-culturali contribuiranno a creare interesse e a stimolare curiosità attorno a tematiche importanti tanto care a Papa Giovanni e ancora tanto attuali. (Per info chiamare il n° 035/4360046).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...