Sulla mia strada io cerco . . .

Sulla mia strada io cerco quello che sono stato per orientarmi su quello che diventerò”.

Con questo tweet per sua natura brevissimo ma di straordinaria intensità, Fabrizio Falco uno dei giovani talentuosi attori protagonisti del road movie che verrà: “On My Road – Sulla Mia Strada “, sembra tracciare una sorta di filo conduttore che corre in parallelo con la sceneggiatura del film a cui egli stesso presterà corpo e voce. Una sorta di metafora che appartiene al cammino intrapreso da ognuno già prima della venuta al mondo, dal senso di essere qui, di partire ed evolversi a tutto quello che accade intorno e accompagna, modella e condiziona il nostro andare.

10614253_613343542104085_4756009004528588526_n

Fabrizio Falco, giovane tumblr_ng7x7mW0OC1u54aboo1_r1_1280attore messinese che vanta nel proprio palmarès il premio Marcello Mastroianni come migliore attore emergente alla 69° Mostra del Cinema di Venezia, è Lele nel film. Il suo pensiero, riassunto nel tweet-incipit di quFullSizeRender2esto articolo, ha colto in pieno il senso più profondo dell’intera storia, quella del road movie ma anche quella di tutti noi, traducendo in parole quel senso di malinconia che ci accompagna nel passaggio dall’essere adolescenti al diventare adulti, dal trasformare un ricordo in compagno di viaggio. Ricordi che affiorano e con i quali dobbiamo abituarci a fare i conti allo stesso modo dei protagonisti di “On My Road – Sulla Mia Strada “: Giulio, Claudio e Lele alle prese con Willy, il vecchio forziere seppellito nel bosco dietro casa quando erano bambini. Cosa avranno seppellito al suo interno? Perché l’hanno voluto lasciare nascosto per tanti anni? Quali ricordi sono nascosti nei loro cuori ?

Citazione_01-ITA_SeguiteIlSentiero

Domande che troveranno risposta alla visione del film che per essere realizzato ha bisogno del sostegno di tutti attraverso una donazione con INDIEGOGO, piattaforma scelta per presentare Backstage-Promo_02questo film al pubblico. Ad ogni donazione corrisponde una ricompensa, chiamata perk; il perk può essere una copia della sceneggiatura, lo streaming del film, una copia in digitale di Sulla mia Strada, la colonna sonora originale, persino la partecipazione al film in veste di attore o produttore.  Pensare Camminando è lieta di accompagnare passo dopo passo questo progetto, se ti sei perso le puntate precedenti clicca questo link, e se credi anche tu nella realizzazione di questo piccolo grande sogno, se pensi che Sulla mia Strada sia un film che vuoi vedere e che possa appartenerti ancora di più, aiutaci a realizzarlo. Noi non vediamo l’ora di averti con noi in questo splendido viaggio. E non dimenticare, sulla tua strada tu cerchi . . .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...